Controlli anti-movida, scoperti droga e munizioni nel «quadrilatero» di Torre Annunziata

metropolisweb,  

Controlli anti-movida, scoperti droga e munizioni nel «quadrilatero» di Torre Annunziata

Torre Annunziata. Due persone arrestate, droga e munizioni sequestrate ed un locale multato. È il bilancio di una serie di controlli sulla movida del sabato sera a Torre Annunziata effettuati dai carabinieri, che hanno identificato 63 persone e ispezionato 31 veicoli.

In manette è finito un trentenne portato in carcere in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale oplontino per violazioni agli arresti domiciliari a cui era sottoposto.

Detenzione domiciliare applicata invece a una 47enne di origini cinesi. Secondo il tribunale di Nola deve scontare undici mesi di reclusione per istigazione alla corruzione.

Durante le verifiche effettuate negli edifici disabitati del cosiddetto ”Quadrilatero delle carceri”, i militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato 8,35 grammi di cocaina, 6,3 di crack e 287 grammi di marijuana. E ancora 43 proiettili calibro 38 special, 50 calibro 380 e 102 calibro 7,62 millimetri.

In un bar di corso Umberto I invece sono stati scoperto due lavoratori in nero: il titolare è stato sanzionato per ammende pari a circa 9.000 euro. Infine due persone sono state segnalate alla Prefettura per possesso di droga.

CRONACA