Michele Imparato

Stabia, doppio arrivo per mister Colucci: Carbone e Maggioni

Michele Imparato,  

Stabia, doppio arrivo per mister Colucci: Carbone e Maggioni

Nelle prossime ore dovrebbe arrivare la firma di Lorenzo Carbone con la Juve Stabia. Il centrocampista della Vis Artena ha già raggiunto l’accordo con le Vespe e dovrebbe essere pronto ad aggregarsi ai compagni già nelle prossime ore nel ritiro di Pescocostanzo. Oltre a Carbone il ds Giuseppe Di Bari ha in pratica già chiuso un altro acquisto. Quello di Tommaso Maggioni, terzino destro classe 2001 del Modena. Il terzino è stato acquistato dai canarini l’anno scorso firmano un contratto di tre anni. In questa ultima stagione Maggioni ha giocato prima col Modena e poi nella seconda parte in prestito al Legnago, sempre in Lega Pro nel girone B. In tutto il difensore ha messo insieme 14 partite. Cresciuto nelle giovanili della Sampdoria, fa l’esordio nella stagione 2019/2020 con il Real Forte Querceta nel campionato di Serie D. L’anno successivo viene acquistato dall’Arezzo, facendo così la sua prima esperienza tra i professionisti con ben 17  presenze all’attivo. Maggioni andrà a occupare la casella di destra della difesa delle Vespe che poi sarà completata da Tonucci (fresco di rinnovo) e Caldore e Dell’Orfanello. A questo punto sembra quasi certo che difensori centrali non arriveranno più visto che con Tonucci e Caldore ci sono Matino e Vimercati. Anzi, il ds Di Bari deve sistemare ancora Cinaglia per il quale ci sono Giugliano, Cerignola e Taranto alla finestra. Sembra ormai difficile se non impossibile vedere Fabio Tito con la maglia della Juve Stabia. Il terzino sabato è stato annunciato nell’organico dell’Avellino durante la presentazione ufficiale della squadra davanti i tifosi al Partenio-Lombardi. Sul fronte acquisti sono queste le ultime novità che saranno ufficializzate a stretto giro. Per quanto riguarda le cessioni, invece, è in evoluzione la situazione di Guido Davì. Il centrocampista palermitano, in un primo momento al centro di uno scambio con la Fidelis Andria, che avrebbe portato Di Piazza alla Juve Stabia, ora sembra più vicino alla Pistoiese. Davì, in un primo momento non convinto di scendere in serie D, negli ultimi giorni sembra aver cambiato idea. In ogni caso la sua partenza è scontata visto che non dovrebbe rientrare nei piani di Colucci. Subita tramontata la pista che portava Altobelli ad Avellino. Gli irpini sono a caccia di un grande nome per rinforzare il centrocampo del nuovo mister Roberto Taurino e ha messo gli occhi su Jacopo Dall’Oglio del Palermo. Ha un altro anno di contratto con i rosanero ed è stato grande protagonista della promozione in B dei siciliani. L’ex Juve Stabia Jerry Mbakogu ha raggiunto Piero Braglia al Gubbio. L’attaccante nigeriano ha accettato la proposta degli umbri e non ha potuto dire no a Braglia che l’ha allenato per tre anni a Castellammare. Il Taranto che ha svincolato l’attaccante Giovinco, fratello di Sebastian (ex Juventus) sta per chiudere con Andrea Cocco, 36enne attaccante che l’anno scorso ha giocato a Seregno.

CRONACA