Fratelli d’Italia in piazza a Torre del Greco, al gazebo c’è anche l’ex sindaco Borriello

metropolisweb,  

Fratelli d’Italia in piazza a Torre del Greco, al gazebo c’è anche l’ex sindaco Borriello

 

Torre del Greco

Torre del Greco. L’obiettivo dichiarato è essere il primo partito a Torre del Greco in termini di consensi alla politiche del 25 settembre. Con questi propositi la sezione locale del partito di Giorgia Meloni ha organizzato nel fine settimana due gazebo in altrettanti punti strategici: sabato pomeriggio in via Vittorio Veneto, domenica mattina nella zona del piazzale Buon Consiglio del quartiere Leopardi.

Iniziative che hanno visto in campo i vertici locali: dal responsabile del Miglio d’oro Salvatore Quirino al commissario cittadino Luca Alini, dal vicecommissario locale Luigi Scarfogliero al responsabile enti locali Giovanni Pinto, fino al commissario cittadino di Gioventù Nazionale Ciro Cutolo.

“È stata l’occasione – afferma Salvatore Quirino – per tastare il polso dei cittadini e comprendere, non solo dai consensi ma anche da chi ha rifiutato il materiale elettorale relativo a Fratelli d’Italia, l’attuale sentiment nei confronti del nostro partito. E va detto che in tanti ci hanno manifestato l’auspicio che le nostre possano diventare reali idee di governo, palesando un’evidente stanchezza nel vedere tanti giovani assuefatti di fronte alle varie forme di assistenzialismo proposte finora dalla Stato”.

“Le sensazioni – gli fa eco Luca Alini sono positive e ci spingono ad andare avanti sulla strada intrapresa. Il nostro lavoro è finalizzato a ottenere il massimo alle politiche di domenica prossima. Poi si inizierà a guardare agli altri appuntamenti elettorali”.

A tale riguardo va evidenziato che, insieme a tanti attivisti e simpatizzanti, in via Veneto si è intrattenuto a lungo anche l’ex sindaco Ciro Borriello, già in campo per la fascia tricolore nel 2023.

@riproduzione riservata

CRONACA