Torre del Greco, ai domiciliari spaccia cocaina nel regno del clan: pregiudicato in manette

metropolisweb,  

Torre del Greco, ai domiciliari spaccia cocaina nel regno del clan: pregiudicato in manette

Torre del Greco. Gli agenti del Commissariato di Torre del Greco, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Gradoni e Canali  un via vai dall’appartamento di un uomo, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti.

Poco dopo, i poliziotti hanno visto l’uomo uscire di casa e, dopo aver percorso il ballatoio, raggiungere un’abitazione disabitata poco distante e nascondere qualcosa dietro una zanzariera divelta per poi rientrare, infine, nel proprio appartamento.

Gli operatori lo hanno controllato e hanno rinvenuto, dietro la zanzariera, un involucro contenente circa 23 grammi di cocaina, mentre nel suo appartamento hanno trovato circa 16 grammi di mannitolo e 535 euro.

P.L., 43enne di Torre del Greco, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed evasione.

CRONACA