Compleanno caprese per Francesco Totti

metropolisweb,  

Compleanno caprese per Francesco Totti

Un compleanno “caprese” per Francesco Totti. L’indiscusso mito della Roma a sorpresa ha spento le sue quarantasei candeline sulle note dell’Anema e Core Band. L’orchestra di Gianluigi Lembo della taverna di Capri ritrovo del gotha mondiale nata dalla mente geniale del compianto chansonnier Guido Lembo, infatti, ha fatto per una sera una trasferta speciale in onore di Francesco Totti. Dall’isola di Capri…all’Isola del Pescatore il ristorante sul mare ai piedi del Castello di Santa Severa (Roma) Gianluigi Lembo e la sua band hanno lasciato per una sera la Taverna per intrattenere il Pupone, parenti e amici in un’atmosfera allegra e familiare. E proprio al momento del rituale più atteso, quello del “Tanti auguri” il campionissimo giallorosso e della Nazionale campione del mondo ha raggiunto Gianluigi sul palco per un abbraccio affettuoso ed una foto con tutta la band da custodire gelosamente nell’album dei ricordi. Il party a sorpresa organizzato dagli amici di Francesco Totti nel locale prenotato per la speciale occasione a uso esclusivo, ha visto il festeggiato entrare bendato e guidato per mano dalla nuova compagna Noemi Bocchi. E per l’esclusiva colonna sonora della serata sono stati tanti i brani del cuore che Gianluigi ha dedicato al Capitano, in più di un’occasione ospite all’Anema e Core a Capri, da “‘O surdato ‘nnammurato” a “Reginella” e “Meraviglioso”. E quest’anno, dunque, è stato Gianluigi Lembo a portare Capri e l’Anema e Core a Roma e regalare così al numero 10 dell’Olimpico del terzo scudetto romanista, che ha legato tutta la sua carriera a doppio filo alla compagine della Lupa, emozioni e gioia nel giorno del suo compleanno.

Marco Milano

CRONACA