Bomba d’acqua a Capri, allagati negozi e abitazioni

Redazione,  

Bomba d’acqua a Capri, allagati negozi e abitazioni

CAPRI – Bomba d’acqua su Capri questa mattina, a partire dalle 7: il fenomeno ha interessato tutte le zone dell’isola, dove si sono formati fiumi di pioggia torrenziale. Lungo le provinciali di Capri ed Anacapri le forti raffiche di vento hanno abbattuto alcuni alberi che hanno provocato l’interruzione del traffico automobilistico, creando lunghe code sulla strada che collega Anacapri con il porto. La situazione è stata resa ancora più difficile oltre che dalla pioggia, anche da decine di tombini che sono saltati provocando la fuoriuscita di acqua e liquami. Anche via Camerelle è rimasta allagata, mentre una vera e propria colata di pioggia si è riversata sulla strada dalle scalette di Sata Teresa. I vigili del fuoco (coordinati dal capo squade Gaetano Leazza) hanno risposto a decine di chiamate. Nessun danno a persone, ma allagamenti di numerosi negozi e abitazioni. La forte pioggia però non ha tuttavia fermato i turisti che sono arrivati anche oggi a Capri, considerato che il mare calmo non ha bloccato il normale servizio dei collegamenti marittimi.

CRONACA