Vico Equense. Pullman travolge un’auto ferma semaforo: aveva le gomme lisce, multata l’Eav

Mauro de Riso,  

Vico Equense. Pullman travolge un’auto ferma semaforo: aveva le gomme lisce, multata l’Eav

È stato l’impatto con l’auto ad impedire al pullman di finire giù nel burrone. Ma intanto l’incidente a Massaquano ha messo in luce anche le lacune dei mezzi di trasporto su gomma che circolano in città. La polizia municipale, sotto la guida del comandante Ferdinando De Martino, ha sanzionato infatti Eav e il conducente con un verbale da 85 euro. Il motivo? Gli pneumatici del pullman erano troppo lisci e, di conseguenza, non a norma per la percorrenza su strada. Da un filmato diffuso sui social, d’altra parte, è stata chiarita anche la dinamica dell’incidente avvenuto venerdì mattina su via Raffaele Bosco: il pullman in curva ha perso aderenza con l’asfalto, leggermente bagnato a causa della pioggia, e non è riuscito a completare la svolta in discesa, finendo dritto contro un’auto ferma al semaforo, danneggiando la parte anteriore della vettura e terminando la sua corsa contro la ringhiera che delimita la strada. Uno schianto che ha destato lo stupore anche degli altri automobilisti in coda al semaforo, che si sono accertati delle condizioni dell’uomo alla guida del veicolo centrato in pieno dal pullman, uscito illeso dall’abitacolo. Sul posto si sono recati gli agenti di polizia municipale, insieme al sindaco Peppe Aiello, il quale ha monitorato l’attività di indagine del comandante De Martino, che ha portato alla sanzione comminata al conducente e, di riflesso, all’azienda del trasporto pubblico. La ricostruzione della polizia ha evidenziato che, senza lo scontro con l’autovettura che ha ridotto di molto la velocità del pullman, la ringhiera probabilmente non avrebbe retto l’impatto. Un pericolo reso ancora più evidente dalle condizioni in cui versa la strada, dove sono tuttora presenti buche e crepe ed anche i muretti laterali hanno mostrato diversi cedimenti, in attesa dei lavori di restyling programmati di recente dall’amministrazione comunale.

CRONACA