Sant’Antonio Abate. Spedizione punitiva con lancio di arance, 23enne ferita al volto

metropolisweb,  

Sant’Antonio Abate. Spedizione punitiva con lancio di arance, 23enne ferita al volto

Un lancio di arance all’interno dell’abitacolo di un’auto, ferita al volto una 23enne. Un gruppo di baby-teppisti armati di agrumi ha preso di mira, la sera di Carnevale, la vettura di una ragazza che stava rientrando a casa. Attraverso il finestrino semiaperto R.T., residente a Sant’Antonio Abate, è stata raggiunta più volte al viso riportando seri danni. Il lancio violento di arance da parte della baby-gang, che l’ha inseguita di corsa, è continuato nonostante il tentativo di fuga della giovane.  I dolori sono aumentati nell’arco delle 24 ore e la 23enne ha deciso di sottoporti a un urgente controllo medico. “Seri danni al viso, allo zigomo e al collo” è stato refertato dal consulente di famiglia. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA SU METROPOLIS QUOTIDIANO DI OGGI +++

CRONACA