Abusivi e accattoni, giro di vite dei vigili a Salerno

metropolisweb,  

Abusivi e accattoni, giro di vite dei vigili a Salerno

SALERNO – Nei giorni 15 e 16 febbraio il personale del Nucleo Operativo del Comando di Polizia Municipale ha svolto la seguente attività:

È stato effettuato un sequestro di giocattoli in Piazza Flavio Gioia ad venditore che, alla vista degli agenti, si è dato alla fuga abbandonando la merce sul posto.

Sono stati verbalizzati ed allontanati 5 questuanti di etnia rom nei pressi delle casse dei parcheggi di Piazza Mazzini, Piazza della Concordia e nelle aree adiacenti le attività commerciali. Di questi, uno è stato deferito all’A.G. per inottemperanza al Foglio di via obbligatorio.

In varie aree del centro cittadino sono stati verbalizzati ai sensi del Cds 6 parcheggiatori abusivi, con sequestro delle somme illecitamente percepite. Di questi, due sono stati deferiti all’A.G. perché inottemperanti al Foglio di via obbligatorio.

È stato effettuato sull’arenile del Lungomare Tafuri, altezza ex Ostello della Gioventù, lo sgombero di 4 persone di etnia rom che vi bivaccavano. 

Sono stati elevati 5 verbali per inosservanza del C.d.s..

È stato elevato un verbale di 413 euro al titolare di una scuola parificata per l’affissione di locandine fuori dagli spazi consentiti e senza il timbro degli uffici competenti. 

Continua, intanto, l’attività di monitoraggio del territorio ai fini della prevenzione e repressione del fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti sul suolo pubblico, con particolare riferimento alle aree del centro storico.

CRONACA