Il bimbo non lo ascolta, lui gli spara

metropolisweb,  

Il bimbo non lo ascolta, lui gli spara

Lo ha ammazzato con un colpo di pistola alla nuca. Così è morto un bambino di tre anni, per mano del patrigno. 

George Coty Wayman, 18 anni, è finito dietro le sbarre per aver ucciso a bruciapelo il figliastro di 3 anni, Dominic Tra’Juan Castro. Il motivo sarebbe da ricercare in un gioco del piccolo che si divertiva a saltare sul letto della roulotte di famiglia di Vasthi, in Texas.

E’ successo martedì scorso: secondo la ricostruzione, George, infastidito dal bambino che saltava sul letto, lo avrebbe sgridato più volte chiedendogli di smetterla; all’ennesimo richiamo il ragazzo ha preso in mano la pistola e l’ha puntata alla nuca del bambino. Dominic è stato trasportato in elicottero fino all’ospedale di Wichita Falls: dopo 24 ore è morto.

Giovedì notte George è stato imprigionato: davanti ai giudici del Texas dovrà rispondere di omicidio di un bimbo di età inferiore ai 10 anni. In attesa del processo, intanto, rimarrà in carcere con una cauzione fissata a 500mila dollari. 

CRONACA