Sara. Università Roma Tre: un minuto di silenzio

metropolisweb,  

Sara. Università Roma Tre: un minuto di silenzio

Stamattina Vincenzo Paduano l’ex fidanzato killer di Sara comparirà di fronte al gip e al sostituto procuratore Maria Gabriella Fazi per la convalida dell’arresto per omicidio premeditato e stalking, dopo la confessione agli investigatori della Squadra mobile diretti da Luigi Silipo.

Intanto l’Univesrità frequentata dalla giovane sarà rispetterà un minuto di silenzio in ricordo della povera vittima. Così è comunicato in una nota condivisa anche sul profilo Facebook dell’Istituto: “Domattina le attività nell’Università degli Studi Roma Tre s’interromperanno per osservare un minuto di silenzio in memoria di Sara Di Pietrantonio, studentessa di Roma Tre. ‘La tragica vicenda ci ha colpiti fortemente. Tutto il nostro ateneo si unisce al dolore della famiglia, dei colleghi e degli amici di Sara’, dichiara il rettore Mario Panizza”. 

CRONACA