Boss latitante arrestato nella notte a Vico Equense

metropolisweb,  

Boss latitante arrestato nella notte a Vico Equense

I Carabinieri della compagnia Napoli centro hanno arrestato a Vico Equense Salvatore Maggio, 36enne, ritenuto reggente del gruppo camorristico facente capo a Ettore Bosti, attivo nei quartieri di Napoli ‘Mercato’ e ‘Case nuove’. Ricercato dall’autunno 2015, sulla testa di maggio pendevano due provvedimenti restrittivi uno in particolare per una condanna per associazione per delinquere di tipo mafioso. Per continuare a tenere le redini delle attivita’ criminali milionarie del boss ‘Bosti’ (arrestato tre mesi fa’ nell’ operazione denominata Cartagena, che documentava gli enormi guadagni e la lussuosa vita dei vertici dell’organizzazione camorristica), Maggio aveva scelto di non allontanarsi dal capoluogo campano. I militari della compagnia Napoli centro sono riusciti a localizzarlo stamattina all’alba in un lussuosissimo residence costiero da 300 euro a notte, dove stava trascorrendo dei giorni per festeggiare il compleanno del figlio. al momento dell’irruzione Maggio si e’ arreso senza opporre resistenza.

CRONACA