Napoli. 19enne senza patente investe e uccide nonnina, poi scappa a piedi

metropolisweb,  

Napoli. 19enne senza patente investe e uccide nonnina, poi scappa a piedi

Era alla guida dell’auto del marito con il figlioletto quando ha investito una donna che stava attraversando sulle strisce. Forse una distrazione alla causa dell’incidente. La donna, una 19enne, senza patente, ha travolto una 83enne che stava attraversando la strada. E dopo l’impatto, presa dal panico, si è data alla fuga a piedi con il figlio in braccio.  Si è presentata poi al comando dei vigili, che l’avevano identificata grazie alla targa dell’auto di proprietà del marito, una Fiat Panda, che era anche senza assicurazione. E’ stata denunciata per omicidio stradale, omissione di soccorso e guida senza patente. L’anziana investita, soccorsa dai passanti, era stata ricoverata con prognosi riservata in ospedale, ma è morta dopo otto ore di agonia all’Ospedale Cardarelli di Napoli. La Procura della Repubblica ha disposto il sequestro dell’automobile.

CRONACA