Pomigliano d’Arco. Troppe condanne: deve andare in carcere

metropolisweb,  

Pomigliano d’Arco. Troppe condanne: deve andare in carcere

I carabinieri hanno arrestato un 34enne per spaccio di stupefacenti. E’ stato arrestato per cumulo di pene. I carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco hanno arrestato Michele Nacca, 34 anni di Pomigliano, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, già sottoposto al regine di arresti domiciliari, è stato raggiunto da un ordine
di carcerazione emesso dal Tribunale di Napoli nord. Secondo il provvedimento Michele Nacca dovrà scontare 5 anni e 1 mese circa di reclusione. I reati per cui sarà imprigionato sono classificabili in spaccio di stupefacente e altri reati. Il 34 enne è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

CRONACA