Castellammare: pusher nei cortili e vedette fuori per eludere i controlli: arrestate 2 sentinelle

metropolisweb,  

Castellammare: pusher nei cortili e vedette fuori per eludere i controlli: arrestate 2 sentinelle

I carabinieri della locale stazione hanno arrestato due uomini entrambi del luogo destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di torre annunziata per spaccio di stupefacenti in concorso: i militari dell’arma, con indagini tradizionali coordinate dalla procura oplontina, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti dei 2 giovani, accertato che la sera dello scorso 10 maggio, nel complesso di edilizia popolare del “rione savorito”, gli stessi svolgevano funzioni di “vedette” in un articolato sistema di spaccio di stupefacenti. in particolare i cc hanno notato che gargiulo, in sella ad una bicicletta elettrica, e guida a piedi, tenevano d’occhio le auto che si avvicinavano al quartiere da traversa Lattaro, avvisando i pusher, che si trovavano nei cortili, con fischia e urlando “le guardie”… in caso di avvistamento di auto delle forze dell’ordine. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Poggioreale.

CRONACA