Torre del Greco. I killer avevano scarne informazioni, ma uccisero Cardone

metropolisweb,  

Torre del Greco. I killer avevano scarne informazioni, ma uccisero Cardone

I killer dei Falanga cercavano vendetta dopo l’omicidio di Santo Tutti, fratello di uno degli arrestati Sebastiano Tutti. Era passata appena una settimana e – secondo gli inquirenti – le informazioni prese dagli uomini del clan Falanga che si dovevano vendicare contro i Chierchia erano scarne. A tal punto che scattò il raid nei confronti di Vincenzo Cardone, vittima innocente, che non aveva alcun legame con la criminalità, ma che era ritenuto uno degli esecutori dell’omicidio di Tutti dal clan rivale. A sparare  fu Antonio Mennella, a bordo della Vespa guidata da Antonio Scognamiglio. La colpa di Cardone era quella di avere uno scooter simile a quello utilizzato per la spedizione di morte contro Santo Tutti. 

CRONACA