ATTENTATO A NIZZA: l’sms inquietante del killer prima della strage

metropolisweb,  

ATTENTATO A NIZZA: l’sms inquietante del killer prima della strage

Porta più armi, porta 5 a C”. E’ questo l’inquietante messaggio che sarebbe stato inviato via sms dal cellulare di Mohamed Lahouaiej Bouhlel, autore della strage di Nizza. Lo riferisce l’emittente francese BfmTv. L’sms è stato mandato alle 22.27 del 14 luglio, ossia pochi minuti prima delle 22.45 quando il camion frigo guidato da Bouhlel si è gettato sulla folla alla Promenade des Anglais di Nizza. Il messaggio era indirizzato a un uomo che è ora agli arresti. Sempre secondo quanto riferisce il sito di ‘Le Figaro’, citando fonti vicine agli inquirenti, il killer aveva fatto alcuni sopralluoghi con il camion nei giorni precedenti l’attentato, per la precisione il 12 e il 13 luglio. Molti testimoni, inoltre, sempre secondo le stesse fonti, avrebbero parlato della religiosità di Lahouaiej-Bouhlel.

CRONACA