Capri. Il bagno dei disabili in ospedale utilizzato come deposito

metropolisweb,  

Capri. Il bagno dei disabili in ospedale utilizzato come deposito

Un giovane disabile si e’ recato in ospedale a Capri per sottoporsi a visite ambulatoriali. Nell’attesa ha chiesto di utilizzare la toilette ma gli e’ stato risposto che l’ospedale non ne aveva a disposizione per disabili. Il ragazzo ha quindi chiamato i carabinieri che immediatamente hanno inviato sul posto una pattuglia guidata dal luogotenente Pietro Bernardo, comandante della stazione. Gli investigatori hanno sentito il racconto del venticinquenne caprese e hanno deciso di effettuare un sopralluogo in tutti i locali adibiti a servizi igienici, individuando quello riservato ai disabili, a cui pero’ era negato l’accesso. Aperta la porta, e’ stato scoperto che il locale adibito a servizio igienico per disabili custodiva materiale di pulizia per l’ospedale. Subito dopo il locale e’ stato liberato da ogni attrezzatura, rendendolo cosi’ fruibile per i pazienti disabili che frequentano l’ospedale Capilupi.

CRONACA