Rottweiler aggredisce coppia gay a Parma

metropolisweb,  

Rottweiler aggredisce coppia gay a Parma

Ingiuriati e aggrediti con un rottweiler. Vittime un parmigiano e il suo compagno, che hanno sporto denuncia ai carabinieri di Parma, denunciando pubblicamente con una lettera aperta inviata anche al sindaco di essere stati vittime di un’aggressione a sfondo omofobico. L’aggressione, secondo quanto riporta ‘la Repubblica’, sarebbe avvenuta la sera del 25 luglio presso il campo sportivo Gandolfi nel quartiere San Domenico in via Reggio, un luogo noto a Parma come ”La sbarra”. I due sarebbero stati avvicinati da un uomo con un grosso cane al guinzaglio, simile a un rottweiler, che gli avrebbe urlato contro: ”Le vostre schifezze le andate a fare altrove”. Da lì è scaturito un diverbio, degenerato quando l’uomo gli ha aizzato contro il cane. La coppia dopo l’aggressione si è recata al pronto soccorso del Maggiore di Parma: uno dei due ha ricevuto 3 punti di sutura, antibiotici e la profilassi per le ferite da morso con prognosi di 7 giorni; anche all’altro sono state riscontrate ferite da morso di cane con prognosi di 5 giorni. 

CRONACA