Lo strano caso del Porto di Salerno: nella notte i migranti, la mattina i turisti

metropolisweb,  

Lo strano caso del Porto di Salerno: nella notte i migranti, la mattina i turisti

Migranti: la scelta dell’attracco notturno è stata presa dalla Prefettura di Salerno per evitare che la nave norvegese con a bordo 857 disperati del mare (foto Salernonotizie) intralciasse le navi da crociera con a bordo turisti.  E’ attraccata infatti all’alba la nave da crociera Celebrity Costellation con a bordo circa 3000 persone tra passeggeri ed equipaggio che resterà in città fino alle 18.30.Molti migranti sono stati già trasferiti nei centri di accoglienza della Campania, altri sono ricoverati in ospedale  Ruggi a Salerno per motivi legati a malattie infettive e ferite d’armi da sparo. Ad accoglierli al Porto stanotte c’era anche il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli. I migranti provengono dall’Africa Subsahariana, qualcuno anche dalla Siria e dalla Libia,  molti sono stati salvati nel Canale di Sicilia dai pattugliatori della Guardia Costiera da giovedì, con altri 5 mila migranti. Al lavoro anche le forze dell’ordine che hanno avviato i dovuti controlli a bordo della Siem Pilot per verificare la presenza tra i profughi di eventuali scafisti. Un paio di giovani sono stati fermati e la loro posizione è al vaglio degli investigatori. «Le condizioni delle persone a bordo per ora sono accettabili – ha dichiarato il prefetto Salvatore Malfi – Non vi sono criticità particolari. L’arrivo in notturna è stato dettato dal fatto che il principale obiettivo è quello di togliere queste persone il prima possibile dal mare e dargli contatto con la terra ferma dando priorità all’assistenza sanitaria. In secondo luogo per creare meno disagi possibili alla città. Siamo in un periodo di forte turismo e l’economia ha anche il suo valore».

CRONACA