Vergognoso nel napoletano, ciechi derubati

metropolisweb,  

Vergognoso nel napoletano, ciechi derubati

Messaggio del sindaco di Sant’Anastasia Lello Abete dopo il furto di pochi giorni fa al centro per disabili: «Nel centro Liguori, sono stati rubati computers ed attrezzature specialistiche usate dall’Uici (l’Unione italiana dei ciechi): è un atto vergognoso, uno schiaffo alla collettività in generale ed ai disabili della vista in particolare, un attacco alle istituzioni che si prodigano tanto a favore delle associazioni che si dedicano ai più deboli. Se poi si tiene conto che lo stabile è stato da poco riqualificato proprio per far in modo che il Centro Liguori, con le associazioni che lo servo-no, potesse essere più accogliente e vivibile, l’evento ha aspetti ancor più gravi dello stesso furto. A coloro che hanno com-messo questo “vandalismo” lancio un messaggio: pensate bene a quello che fate, per-ché invece di spendere la vostra vita nel fare il male potete valorizzarla facendo del bene».

CRONACA