Caserta. Il compagno esce, il ladro si introduce in camera da letto e…

metropolisweb,  

Caserta. Il compagno esce, il ladro si introduce in camera da letto e…

Approfittando del fatto che il proprietario di casa era uscito per andare al lavoro, un ladro si e’ introdotto nella sua camera da letto dove c’erano la convivente e i due figli di 2 e 6 anni che dormivano. Una volta scoperto, ha ingaggiato una colluttazione con la donna minacciandola di morte. I carabinieri, avvisati dai vicini di casa, lo hanno arrestato mentre era ancora all’interno della casa e si avventava contro la donna tenendola per la gola. E’ accaduto la scorsa notte a Cervino, in provincia di Caserta. Il ladro, Luigi Tramontano di 61 anni, pregiudicato, e’ stato  arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Maddaloni e da quelli della stazione di Santa Maria a Vico (Caserta). Perquisito, e’ stato trovato in possesso di un telefono cellulare e di alcuni monili in oro. La vittima e’ stata visitata al pronto soccorso dell’ospedale di Maddaloni dove le sono state riscontrate alcune escoriazioni al collo. L’arrestato e’ stato rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. 

CRONACA