Valzer di nomine a Sorrento, scelto il nuovo coordinatore del Piano di zona

metropolisweb,  

Valzer di nomine a Sorrento, scelto il nuovo coordinatore del Piano di zona

E’ Mariaelena Borrelli il nuovo coordinatore del Piano sociale di zona della penisola sorrentina.
Una decisione nell’aria da settimane e che adesso è ufficiale dopo la delibera approvata dalla giunta di Sorrento. Borrelli succede a Gennaro Izzo che, dopo circa dieci anni di distacco presso l’organismo, è stato richiamato in servizio al Comune di Piano di Sorrento. Si tratta di una decisione fortemente voluta dal primo cittadino Vincenzo Iaccarino che, sostenuto dal segretario comunale Michele Ferraro, ha voluto l’assistente sociale arruolato in municipio.
La nomina di Mariaelena Borrelli rappresenta l’ennesima evoluzione del polverone innescato da settimane sul nuovo assetto del welfare in penisola sorrentina. I Comuni hanno deciso di istituire un’azienda speciale consortile forti anche di un invito chiaro da parte della Regione Campania. Ma a detta del Comune di Vico Equense, il nuovo organismo, rispetto all’attuale ufficio del Piano sociale di zona, costerebbe di più. E quindi stop immediato alle procedure in attesa di chiarimenti anche di natura legale sull’intera procedura attuata dai Comuni.
Proprio sull’opportunità di aderire alla nuova forma associata, il Comune di Piano di Sorrento ha scelto di temporeggiare. Tanto da rinviare in consiglio comunale l’eventuale approvazione della delibera già passata positivamente al vaglio delle altre amministrazioni comunali. Nei prossimi giorni sarà probabilmente convocato l’ennesimo incontro tra i sindaci della penisola sorrentina.

 

CRONACA