Castellammare, caccia al piromane folle: annuncia i raid su Facebook

metropolisweb,  

Castellammare, caccia al piromane folle: annuncia i raid su Facebook

Sto tornando». Un post scritto su Facebook e pubblicato insieme alle foto di alcuni bar di Castellammare di Stabia. Solo l’ultima di una lunga sequela di minacce che spuntano sul profilo di uomo stabiese e sono indirizzate a quasi tutti i locali perché «non mi avete voluto dare l’opportunità. Sono il migliore a fare il caffè».

Potrebbe esserci la follia di un uomo che s’è visto negare un posto di lavoro dietro i raid di fuoco di mercoledì sera contro i bar “Emozioni Gustative”, in corso Garibaldi, e “Caldi di Notte” in via Santa Maria dell’Orto. Sul caso sta indagando il commissariato di polizia di Castellammare di Stabia guidato dal primo dirigente Paolo Esposito. Fin dai minuti immediatamente successivi ai raid, gli agenti avevano già identificato il piromane e non è da escludere che possa trattarsi proprio dell’uomo che da qualche giorno sta postando minacce nei confronti anche di altri bar. 

 

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS QUOTIDIANO 

CRONACA