Torre del Greco, abusi edilizi sotto il Vesuvio: pizzicato il tenente dei vigili urbani

metropolisweb,  

Torre del Greco, abusi edilizi sotto il Vesuvio: pizzicato il tenente dei vigili urbani

Torre del Greco. Abusi edilizi a due passi dal parco nazionale del Vesuvio: tenente dei vigili urbani finisce nei guai.

Dovranno essere abbattute le opere fuorilegge realizzate all’interno della proprietà di Antonio Oculato – il “dottore” del comando di largo Costantinopoli, storico punto di riferimento per i caschi bianchi di Torre del Greco – in traversa Monti di Resina, stretta strada di collegamento tra via Montedoro e via Enrico De Nicola: opere fuorilegge scoperte durante un apposito blitz degli uomini del Corpo Forestale dello Stato, entrati in azione dopo la classica “soffiata” di qualche colono della zona.

Un’imbeccata utile a portare a galla le costruzioni – sprovviste di qualsiasi autorizzazione e già oggetto di domanda di condono edilizio – realizzate all’interno del fondo dell’agente di polizia municipale.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++

CRONACA