Prevenzione e Fair play, giovedì il progetto Planet a Roma

metropolisweb,  

Prevenzione e Fair play, giovedì il progetto Planet a Roma

Giovedì 23 marzo alle ore 11.00  si terrà il  terzo progetto “PLANET – A.I.A. 2017 PREVENZIONE e FAIR PLAY : Defibrillatori, Formazione e Cultura Sportiva”  presso la Sala del Carroccio all’interno del Palazzo Senatorio di Roma Capitale, sito in Piazza del Campidoglio.

In tale occasione verrà illustrato il progetto che la Associazione Planet Onlus intraprenderà con i Comitati Regionali Arbitri di Lazio, Molise e  per la  prima volta  la Campania, in accordo e in collaborazione con l’Associazione Italiana Arbitri (A.I.A.).  Sarà presente il presidente regionale  degli arbitri della Campania Virginio Quartuccio  che ha  saputo coinvolgere gli arbitri campani in un progetto molto importante per l’attività sportiva. “ Quando la classe arbitrale campana- dice il presidente  Virginio Quartuccio-  aderisce ad un progetto per i giovani, soprattutto nel mondo della scuola dove ci sono tantissimi giovani noi saremo sempre presenti. Molti giovani che abbiamo in organico vengono dal mondo scolastico è quindi potremo avvicinare alla nostra categoria tantissimi giovani alla nostra associazione”.

Progetto che culminerà con la Formazione all’uso dell’apparecchio BLS-D per 74 operatori scolastici ed associati A.I.A. e con la successiva donazione di n. 11 Defibrillatori alle Scuole di Lazio, Campania e Molise, in date da stabilire e durante le quali gli arbitri saranno protagonisti di interventi mirati alla diffusione della cultura sportiva e del fair play. Quattro scuole campane saranno premiate:  Liceo Artistico Giorgio De Chirico di Torre Annunziata, poi due scuole di Scampia,  l’ istituto  Comprensivo Statale 10 di Napoli,  Liceo Ginnasio  Gian Battista  Vico Napoli,  ed infine l’ Itis Galileo Ferrais  di Napoli.

Presenzieranno membri istituzionali di Roma Capitale e Regione Lazio, i Presidenti dei tre Comitati Arbitri, dieci arbitri del Lazio in categoria Eccellenza, due arbitri della Serie A (Maurizio Mariani di Aprilia e Daniele Doveri di Roma 1) e i rappresentanti della Onlus sopracitata. Per la campania ed in particolare  per le scuole della Scampia ci sarà la collaborazione di Don Aniello  Manganiello

CRONACA