Morto Cino Tortorella, per tutti il Mago Zurlì

metropolisweb,  

Morto Cino Tortorella, per tutti il Mago Zurlì

E’ morto a Milano Cino Tortorella, l’ex mago Zurli’ che per tanti anni ha legato il proprio volto e la propria attivita’ allo Zecchino d’oro. A giugno avrebbe compiuto 90 anni. Autore e regista, era anche appassionato ed esperto di enogastronomia. 

Dotato di regolare bacchetta magica – con i capelli luccicanti di polvere magica, corpetto aderente in vita e calzamaglia – il Mago buono conduceva – all’interno di una striscia pomeridiana – giochi e passatempi per i più piccoli lanciando telefilm che avrebbero riscosso un grande successo, come ad esempio Jim della giungla o Le avventure di Rin Tin Tin.

Tortorella continuò dal 1959 fino al 1972 ad impersonare – accanto a Mariele Ventre e al Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna – la figura del mago in calzamaglia tanto caro ai bambini nella manifestazione canora per l’infanzia dello Zecchino d’Oro.

Dopo l’esclusione dalla conduzione dello Zecchino d’Oro nel 2009 e in occasione del compimento dei suoi mille mesi, Tortorella ha fondato l’associazione Gli Amici di Mago Zurlì, con scopo di tutelare i diritti dell’infanzia.

CRONACA