Elezioni amministrative a Pimonte: il candidato sindaco Palummo si racconta

metropolisweb,  

Elezioni amministrative a Pimonte: il candidato sindaco Palummo si racconta

Pimonte. Il sindaco Michele Palummo, unico candidato alla carica di primo cittadino, si racconta prima del silenzio elettorale. Una seconda opportunità che sarà decretata dal quorum e non da un avversario politico.

Quale il punto di forza delle linee programmatiche?
Il punto di forza delle linee programmatiche è sicuramente rappresentato dalla particolare attenzione prestata al tema dello sviluppo locale, della valorizzazione del meraviglioso patrimonio che Pimonte possiede e della creazione di crescita economica ed occupazione soprattutto per i giovani.

Quale il primo progetto che darà inizio alla sua avventura politica?
Il primo progetto al quale lavoreremo sarà la realizzazione del parcheggio multipiani nei pressi di Piazza Roma, che rappresenterà l’inizio di una nuova era per Pimonte.

Chi è Michele Palummo?
Michele Palummo è un docente di materie aziendale in pensione, ma innanzitutto un imprenditore del settore turistico prestato alla politica, un uomo innamorato del paese in cui è nato e vissuto ed in cui ha sempre creduto ed investito.

Quali le priorità nella vita privata?
Nella vita privata, la famiglia ed i tre nipotini  sono la priorità assoluta
Quali le passioni a cui non potrebbe rinunciare?
La passione principale è il lavoro nel settore che ama, il turismo.

Un posto di Pimonte al quale è particolarmente legato e perché?
Il posto al quale è legato è la Chiesa San Michele, unica Chiesa che non è ancora riaperta al culto dopo il sisma dell’80. E’ La Chiesa in cui mi sono sposato nel 1978. Lavoreremo affinché ritorni alla luce prima della fine dell’anno.

CRONACA