Napoli. Sarri scatenato, l’allenatore accusa lo stadio della Spal

metropolisweb,  

Napoli. Sarri scatenato, l’allenatore accusa lo stadio della Spal

“Nessuno ha puntato l’indice contro un terreno di gioco indegno. Se il suo infortunio fosse dovuto a questo? Il terreno è lo strumento più importante di quest’attività, se un’attività che fattura due miliardi di euro non consente di averlo al top è indegno”. Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri commenta così l’infortunio di Arkadiusz Milik avvenuto nel finale di partita di sabato scorso a Ferrara contro la Spal. “E’ stato sfortunatissimo -aggiunge Sarri in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions con il Feyenooord-, stava tornando in grande condizione, mi dispiace tanto ma non dobbiamo piangerci addosso. La situazione è diversa rispetto all’anno scorso, perché quando perdemmo lui perdemmo un punto di riferimento tecnico, ora ce lo abbiamo ed è Mertens. Va trovata un’alternativa e la troveremo”.

CRONACA