Mondiali. Nuove minacce Isis, ora nel mirino Cristiano Ronaldo

metropolisweb,  

Mondiali. Nuove minacce Isis, ora nel mirino Cristiano Ronaldo

L’Isis continua a prendere di mira i prossimi Mondiali di calcio. L’ultimo fotomontaggio riconducibile allo Stato Islamico circolato sul web riguarda Cristiano Ronaldo, in ginocchio, ammanettato, con un occhio gonfio e un terrorista alle spalle. “Le nostre parole sono quelle che vedete, non quelle che sentite. Potete solo aspettare. Noi stiamo aspettando”, il messaggio a corredo. Nei giorni scorsi erano circolati altri fotomontaggi, il primo dei quali ritraeva un Lionel Messi dietro le sbarre e con un occhio insanguinato. Il fuoriclasse argentino e’ poi comparso in una nuova immagine raccapricciante mentre e’ a terra privo di vita dopo un’esecuzione e al suo fianco c’e’ un Neymar in lacrime che sta per essere decapitato. “Non potrete sentirvi al sicuro finche’ viviamo nei Paesi islamici”, il messaggio minatorio. E in un altro fotomontaggio e’ stato preso di mira il ct della Francia, Didier Deschamps, nei panni di un prigioniero con una pistola puntata addosso: il tecnico viena definito “nemico di Allah” e il messaggio a corredo recita “Continueremo a terrorizzarvi e a rovinare le vostre vite”.

CRONACA