Pompei. Subito cancellato il murales su Papa Francesco pro-gay

Francesco Sabatino,  

Pompei. Subito cancellato il murales su Papa Francesco pro-gay

Dopo il bacio tra Salvini e Di Maio, il Papa pro-gay arriva a Pompei
Pompei. I vigili distruggono il Papa anti-omofobia. Il giallo e l'imbarazzo per l'opera sfregiata

E’ stato rimosso dalla Polizia municipale, intervenuti sul posto insieme a carabinieri e polizia, il poster realizzato a Pompei dallo street artist Tvboy che giorni fa ha realizzato a Roma un murales che ritraeva un bacio tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Il poster era stato dipinto e apposto a pochi passi dal Comune la notte scorsa, poco dopo l’una. Il prossimo 30 giugno, proprio a Pompei, si svolgera’ il Gay Pride.

CRONACA