Scafati: gli affari della cosca dei casalesi Acquisiti i verbali di Sandokan jr

Redazione,  

Scafati: gli affari della cosca dei casalesi Acquisiti i verbali di Sandokan jr
Fugitives Nicola Schiavone, Francesco's son, also know as 'Sandokan', one of the most dangerous Casalesi bosses is escorted out of Questura in Caserta, southern Italy, on 15 June 2010. Agenzia Frattari - Casertapress/DC

Scafati – L’Antimafia di Salerno acquisisce dai colleghi di Napoli i primi verbali di dichiarazione del neo pentito Nicola Schiavone, figlio del potente boss casalese Francesco Sandokan. E’ il primo passo degli inquirenti salernitani, titolari dell’inchiesta sul voto di scambio a Scafati nella quale sono finiti- dopo le dichiarazioni dei vari collaboratori di giustizia- le cosche dell’Agro Aversano. La testimonianza fornita alla Dda partenopea da Nicola Schiavone.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o

vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

CRONACA