Castellammare: omicidi, clan spaccato «Alcuni sono stati inutili»

Redazione,  

Castellammare: omicidi, clan spaccato «Alcuni sono stati inutili»

CASTELLAMMARE – I morti ammazzati creano problemi alle organizzazioni criminali. Soprattutto quando le esecuzioni sono eclatanti. Perché scatenano le reazioni dell’opinione pubblica, accendono i riflettori degli investigatori e mettono a rischio la stessa tenuta di un clan che inevitabilmente dovrà far fronte ad arresti e a spese per i processi e il mantenimento delle famiglie degli affiliati. Costi che ricadono su chi resta fuori e sono inevitabili, perché senza questa sorta di welfare criminale c’è il pericolo che chi finisce dietro le sbarre e magari deve scontare condanne lunghe decida di collaborare con la giustizia

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 

CRONACA