Torre del Greco, mille tonnellate rifiuti a terra. Avviato il servizio raccolta, ma restano le criticità

Redazione,  

Torre del Greco,  mille tonnellate rifiuti a terra. Avviato il servizio raccolta, ma restano le criticità

TORRE DEL GRECO  – È iniziata la scorsa notte l’opera di raccolta dei rifiuti accumulati da giorni sul territorio di Torre del Greco. ”La Buttol – si legge in una nota inviata dalla società che dalla mezzanotte di ieri ha avviato il servizio, servizio che durerà sei mesi – ha messo in campo tutti i mezzi necessari per liberare la città dai cumuli di spazzatura nel più breve tempo possibile. Saranno impiegate anche attrezzature aggiuntive, comprese pale meccaniche (bobcat), per poter prelevare le quasi mille tonnellate di immondizia ancora a terra. Saranno prima resettati i punti critici per garantire il ritorno alla normalità, per poi riprendere la raccolta secondo il calendario vigente”. Nella prima notte di lavoro l’azienda ha assicurato anche il servizio di spazzamento e pulizia delle strade cittadine, oltre al prelievo di spazzatura indifferenziata. Restano però ancora evidenti criticità, tanto che domani mattina è annunciata una manifestazione promossa da alcune scuole, in particolare quelle più vicine agli ecopunti dove si è accumulata la spazzatura:”Nelle prossime ore – fanno sapere ancora dalla Buttol -saranno inviati ulteriori automezzi aggiuntivi per dare vita a una vera e propria task force. Dalla prossima notte sarà data priorità agli ecopunti e saranno organizzati doppi turni per garantire il ‘reset’ delle isole ecologiche compatibilmente con la capacità di ricezione degli impianti”.

CRONACA