Pagani, parla il legale di Gambino: «Non cancellare la volontà popolare»

Redazione,  

Pagani, parla il legale di Gambino: «Non cancellare la volontà popolare»

PAGANI – “Speriamo che il risultato popolare non venga cancellato per una situazione che potrebbe compromettere quella che è la volontà del popolo di Pagani che ha fortemente voluto e creduto nell’elezione di Gambino”. Adirlo l’avvocato Lorenzo Lentini, a margine di una conferenza aSalerno, in merito alla comunicazione arrivata ieri riguardante l’incandidabilità di Alberico Gambino, che lo scorso 9 giugno aveva vinto il ballottaggio contro Salvatore Bottone. “La vicenda Gambino – sottolinea il suo legale – è una vicenda che in queste ore abbiamo affrontato. Io ho acquisito la difesa di Gambino da poche ore. Abbiamo fatto un ricorso perCassazione per revocazione ritenendo che non sussistono i presupposti per l’incandidabilità dello stesso perché la tesi accusatoria a carico dell’incompatibilità di Gambino era data dai fatti di rilevanza penale. Quei fatti di rilevanza penale, gli stessi che verranno contestati anche all’interno nel decreto di scioglimento e di incandidabilità, hanno portato ad una sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste. Se il fatto non sussiste sul piano penale non vedo come possa sussistere sul piano dell’incandidabilità. Questa semplice verità noi l’abbiamo affidata ad un ricorso per revocazione che in queste ore è partito”.

CRONACA