Operazione antibracconaggio tra Boscoreale e Scafati

Redazione,  

Operazione antibracconaggio tra Boscoreale e Scafati

SALERNO – Le guardie particolari Giurate Venatorie -zoofile del Wwf italia di Napoli e Salerno, insieme ai carabinieri forestali hanno sorpreso un ultra settantenne dedito alla cattura illegale di cardellini tra Scafati e Boscoreale. Dopo lunghi appostamenti effettuati nei giorni scorsi, questa mattina in un terreno al confini tra i due comuni l’uomo è stato colto sul fatto. Grazie all’azione congiunta dei Carabinieri Forestali e delle guardie giurate del Wwf è stato possibile individuare, nascosto tra alcune serre, un sistema costituito da una rete a scatto illegale lunga circa 4 metri e larga 2,5 metri utilizzata per la cattura dell’avifauna di passaggio e gabbie contenenti richiami vivi. Successivamente sono stati predisposti ulteriori controlli e sono stati rinvenuti all’interno di numerose gabbie 27 cardellini, 9 fanelli, 9 lucherini, un’allodola e tre frosoni, tutti provenienti da attività illecita di cattura. Gli animali sottoposti a sequestro, dopo i controlli sanitari presso la struttura medico-veterinaria del Frullone, sono stati reimmessi in natura dal personale del Wwf.

CRONACA