Santa Maria la Carità, incassa per 7 anni la pensione della zia morta: 50enne indagata, casa sequestrata

Redazione,  

Santa Maria la Carità, incassa per 7 anni la pensione della zia morta: 50enne indagata, casa sequestrata

La zia convivente è morta da sette anni, ma lei non ha mai comunicato il decesso continuando a percepire la pensione. Nei guai una cinquantenne di Santa Maria la Carità, indagata per truffa dalla Procura di Torre Annunziata.

Il gruppo della guardia di finanza di Torre Annunziata ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro nei confronti della donna: sotto chiave un appartamento della donna. Stando alle ricostruzioni dei finanzieri della compagnia di Castellammare di Stabia, il raggiro ammonta a circa 50mila euro.

CRONACA