Ambulanti, rivolta con i furgoni: bloccata l’autostrada

Andrea Ripa,  

Ambulanti, rivolta con i furgoni: bloccata l’autostrada

 

La rivolta degli ambulanti, stanchi della zona rossa e ignorati dagli aiuti dello Stato. In tantissimi, appartenenti alle varie sigle sindacali, sono scesi in strada per manifestare. Molti sui furgoni, provenienti dal Vesuviano e da Napoli città, hanno bloccato l’autostrada. Primo blocco nei pressi di Caserta, stessa cosa potrebbe accadere nei prossimi minuti all’altezza di Nola. Oltre 500 ambulanti sono in autostrada per causare disagi alla mobilità e far sentire la propria voce. “Vogliamo solo lavorare”, dicono. “Solo noi e i ristoratori siamo stati chiusi”. La zona rossa prolungata è stata una mazzata, a ciò vanno ad aggiungersi i mandato aiuti alla categoria da parte del Governo centrale. “Siamo allo stremo, ora basta”.

CRONACA