Covid: in Campania risale la curva dei contagi, 28 morti

Redazione,  

Covid: in Campania risale la curva dei contagi, 28 morti
Foto Massimiliano Colombo

Sono 550, di cui 151 sintomatici, i nuovi positivi al Covid 19 nelle ultime 24 ore in Campania, su 7.429 test molecolari eseguiti. Il bollettino di oggi dell’Unità di crisi segnala 28 vittime e 1.593 guariti. Continua il trend positivo nell’occupazione dei posti letto: i ricoveri in intensiva sono 95 (-4), quelli in degenza 1.166 (-8). In dato che è in linea con quello delle altre Regioni dove si registra un decremento del numero di pazienti ricoverati a causa del Covid. In Campania finora sono stati vaccinati 1.812.256 cittadini. Di questi 702.599 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 2.514.855. A Napoli, intanto, partirà la vaccinazione dei cittadini di età compresa tra i 45 e i 49 anni. L’Asl Napoli 1 inaugura la nuova fascia d’età con i primi 3.000 cittadini convocati tra Museo Madre, Stazione Marittima e Fagianeria di Capodimonte. Alla Stazione Marittima verranno convocati 1.200 cittadini, alla Stazione Marittima altri 1.200 e al Madre 600.

Proseguiranno sempre domani le vaccinazioni delle altre categorie con 3.817 convocati per seconde dosi Pfizer e Astrazeneca alla Mostra d’Oltremare, mentre all’hangar di Capodichino saranno convocati in 4.000, con 750 convocati per la prima dose tra i 70 e i 79 anni, chiudendo così le adesioni tardive di quella categoria, 350 caregiver e altri 2.900 caregiver alla seconda convocazione perché non si erano presentati alla prima. All’Eav – l’holding dei trasporti della Regione Campania – si è chiuso il ciclo di vaccinazione prima dose per tutti i dipendenti Eav che lo hanno richiesto”. Hanno ricevuto la prima dose nel loro primo giorno di lavoro anche 22 capotreni neoassunti. Nel frattempo non si fermano i controlli delle forze dell’ordine – sia min città che nei Comuni della provincia – per il rispetto delle misure anticontagio. Centocinquanta persone identificate nel corso dei servizi di controllo del territorio effettuati ieri dagli agenti del commissariato San Ferdinando e della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, dai militari dell’Arma dei Carabinieri, da quelli del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e dal personale della Polizia Locale in largo Sermoneta, via Caracciolo, Molo Luise, molo Mergellina, rotonda Diaz, via Partenope e via Nazario Sauro. A Portici, nel Napoletano, i carabinieri hanno sorpreso alcune persone a festeggiare un 18mo compleanno.

CRONACA