Juve Stabia. In attacco idea Murano del Perugia

Michele Imparato,  

Juve Stabia. In attacco idea Murano del Perugia

Definito il programma del ritiro pre-campionato, la Juve Stabia adesso si sta adoperando per l’allestimento della squadra. Il nuovo allenatore Novellino continua a dire a tutti i giornalisti (tranne a quelli stabiesi) che sarà fatta una squadra giovane con qualche giocatore di categoria.
L’allenatore continua a dire che ha buone sensazioni e che ha sempre sognato di allenare la Juve Stabia.
Per quanto riguarda il mercato, Novellino per ora sembra aver indicato alla società soprattutto calciatori del Perugia, squadra che l’anno scorso ha visto più volte giocare visto che il tecnico vive a Perugia.
Oltre a Bianchimano e Sounas, Novellino ha suggerito anche Jacopo Murano, attaccante e capocannoniere del Perugia (11 reti) dell’ex Fabio Caserta promosso in B. Murano, 31 anni, è originario di Vietri di Potenza ed è soprannominato il “samurai” e nella sua carriera ha giocato anche con Campobasso, Taranto, Montichiari, Monopoli, Grosseto.
Nel 2017 è stato acquistato dalla Spal in serie A e poi girato in prestito al Trapani in Lega Pro chiudedo la stagione con 13 gol. Dopo Trapani Murano gioca a Potenza dal febbraio del 2019 segnando 9 gol e poi l’estate scorsa passa al Perugia diventando protagonista della promozione degli umbri.
Si tratta di una prima punta e di un profilo di attaccante che Novellino gradisce non poco per il suo 4-4-2. Murano ha un altro anno di contratto col Perugia e anche altre squadre si sono fatte avanti con il club umbro. Bisognerà vedere se la Juve Stabia ha argomenti validi per aggiudicarsi Jacopo Murano.

Esposito alla Samp
Ieri il portiere Esposito è stato ceduto alla Sampdoria. Un’operazione che è stata ufficializzata dal club doriano sul sito ufficiale mentre la Juve Stabia, solo più tardi ha comunicato l’operazione dimostrando di avere difetti in termini di comunicazione.
Tornando a Esposito, il portiere classe 2002 è passato alla Sampdoria in prestito con diritto di riscatto a favore dei doriani col portiere che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2024.
Nato a Massa di Somma, Matteo Esposito è arrivato alla Juve Stabia a 16 anni facendo parte delle squadre giovanili e poi della Primavera nella stagione in cui le Vespe hanno giocato in serie B. Ha esordito con le Vespe a 16 anni nella partita Juve Stabia-Virtus Francavilla, ultima di campionato del 2019 con le Vespe già promosse in B.
In questa stagione è stato ceduto in prestito al Savoia in serie D e Esposito ha giocato l’intero campionato da titolare tra i pali del club torrese.
Dopo il prestito è tornato alla Juve Stabia e avrebbe dovuto far parte dei convocati per il ritiro ma ieri si è concretizzata la cessione alla Sampdoria del portiere.

CRONACA