Due incidenti in mare a Capri, paura ma nessun ferito

Redazione,  

Due incidenti in mare a Capri, paura ma nessun ferito

Due incidenti in mare, oggi a Capri: paura ma per fortuna nessun ferito. La guardia costiera ha dovuto correre in soccorso in due punti diversi dell’isola, a punta Carena e a 5 miglia da Capri, a distanza di poche ore. Il primo episodio si è verificato poco dopo le 14:00 quando è arrivato l’allarme da una barca che poi è colata a picco. Si è trattato di uno scafo in vetro resina bianca di circa 6 metri che poi è affondato per cause ancora da accertare: molta paura, ma la guardia costiera ha tratto in salvo gli occupanti. Il secondo incidente è avvenuto intorno alle 16:00 quando è arrivata in capitaneria la richiesta d’aiuto da una barca a 5 miglia dall’isola. Immediata è partita da Capri motovedetta CP 858 della Guardia Costiera, che ha scoperto il guasto relativo ad un principio d’incendio che si era sviluppato nel vano motori del Baia 40 che navigava con una famiglia napoletana a bordo. La guardia costiera li ha fatti trasbordare sulla loro motovedetta mentre i marinai provvedevano a spegnere le fiamme. La barca è stata trainata nel porto di Capri per gli accertamenti, insieme agli occupanti i quali non hanno riportato nessun danno ma solo molta paura causata dall’incidente. (

CRONACA