La Juve Stabia tenta i colpi finali

Michele Imparato,  

La Juve Stabia tenta i colpi finali

E’ l’ultima giornata di mercato. Il ds Rubino è da ieri a Milano per seguire da vicino le ultime, frenetiche, trattative.
Questa sera alle 20 cala il sipario e per la Juve Stabia sarà un po’ una corsa contro il tempo per completare la rosa di Novellino.
La partita di Andria ha evidenziato che la squadra stabiese ha buone potenzialità ma, come tutti sanno, manca di qualche pedina per provare a essere ancora più competitiva.
In primis il reparto offensivo ha bisogno di un finalizzatore e non è un caso se il ds Rubino sta provando a chiudere per una punta.
Con un finalizzatore più cinico, probabilmente, la partita disputata ad Andria poteva finire con la vittoria della Juve Stabia.
La caccia a un bomber va avanti e sono stati sondati anche nomi importanti come Ardemagni, Melchiorri, Vantaggiato e Eusepi. Attaccanti in uscita dalle rispettive società di appartenenza ma che sperano, nelle ultime ore, di poter trovare un ingaggio in serie B.
Ieri l’esperto Reginaldo ha rescisso il contratto con il Catania e potrebbe aggiungersi alla lista. Il 38enne brasiliano è seguito da Albinoleffe, Lecco, Andria e dalla Vigor Lamezia in serie D. Reginaldo è un nome che è stato accostato alla Juve Stabia proprio ad inizio del mercato.
Gli attaccanti che potrebbero arrivare nell’ultimo giorno di mercato potrebbero essere due. Un giocatore esperto e un giovane. Per quanto riguarda il secondo sembra questione solo di dettagli per Sergej Grubac, attaccante 20enne serbo che si è svincolato dopo l’esclusione del Chievo dal campionato di B.
Si tratta di un attaccante che non ha giocato tantissimo, 9 partite negli ultimi due anni con la maglia del Chievo Verona.
Oltre all’attaccante, il ds Rubino potrebbe tentare anche qualche altra operazione in entrata. Numericamente potrebbe arrivare un esterno offensivo o un centrocampista. Difficile ipotizzare a qualche cessione. Probabilmente con l’arrivo di due attaccanti potrebbe partire Della Pietra.
Il giovane potrebbe essere mandato a giocare altrove per continuare il suo percorso di crescita anche se Novellino lo tiene in considerazione. E’ evidente che se dovesse arrivare un attaccante lo spazio per Della Pietra sarebbe poco.
Tutto si deciderà entro le ore 20 di oggi. Per il ds Rubino sarà una giornata assai impegnativa per chiudere il cerchio.

CRONACA