Juve Stabia. Tonucci fa 300 a Catania da ex

Michele Imparato,  

Juve Stabia. Tonucci fa 300 a Catania da ex

Dopo Magnus Troest, che lunedì sera ha tagliato il traguardo delle 100 partite con la Juve Stabia, un altro colosso del reparto difensivo domenica raggiunge un percorso importante per la carriera. Si tratta di Denis Tonucci che al Massimino festeggerà le 300 partite tra i professionisti.
Il difensore di Pesaro lo farà in una partita sicuramente particolare visto che è un ex avendo giocato appena un anno fa con gli etnei.
Una stagione in prestito con la squadra di Catania in cui, però, Denis Tonucci non ha giocato tantissimo collezionando 16 presenze tra squalifiche, problemi di natura fisica e infine il covid. Nelle 16 gare, il difensore ha avuto anche il modo di andare in gol una volta e proprio contro la Juve Stabia nella partita di andata disputata sul neutro di Lentini.
A fine stagione il Catania non ha esercitato il diritto di riscatto e Tonucci è tornato a Castellammare visto che aveva un altro anno di contratto. Messo sul mercato dalla società di Langella, alla fine Tonucci è rimasto trovando l’accordo per prolungare il contratto e spalmare l’ingaggio.
Il difensore ci ha messo poco per diventare già il leader delle Vespe. Walter Novellino, che l’ha allenato già a Modena, gli ha subito affidato la fascia di capitano e Tonucci in queste prime sette partite sta avendo sempre un rendimento alto. Non a caso la Juve Stabia ha la miglior difesa con solo 3 gol subìti insieme a Bari e Taranto.
Una carriera, quella di Tonucci, che l’ha visto giocare prevalentemente in serie B con le maglie di Cesena, Bari, Foggia, Vicenza e la stessa Juve Stabia. Per il 33enne difensore sono ben 231 i gettoni di presenza in B.
Una carriera che Tonucci vuole arricchire con una promozione visto che negli ultimi anni il giocatore ha collezionato varie retrocessioni, di cui quella con la Juve Stabia del 2020 arrivata in modo incredibile.
Tra l’altro è stato proprio il suo l’ultimo gol in quel campionato per la squadra di Caserta segnato all’ultima giornata al San Vito di Cosenza nella partita persa 3-1.Non tutti sanno che Denis Tonucci ha anche giocato nella serie A francese con l’Ajaccio. Una breve parentesi per poi tornare in Italia e giocare con la maglia del Modena. Tonucci si sta segnalando già come uno dei difensori dal rendimento più alto della Lega Pro e vuole continuare a farlo anche a Catania in una partita che lo vedrà tra gli ex insieme al tecnico Novellino.

CRONACA