Giornata contro la violenza sulle donne, Dilettanti in campo con un segno rosso

metropolisweb,  

Giornata contro la violenza sulle donne, Dilettanti in campo con un segno rosso

Il Presidente del C.R. Campania F.I.G.C. – L.N.D. Carmine Zigarelli, in occasione del 25 novembre giornata contro la violenza sulle donne, rinnova il proprio impegno e quello dell’intero Comitato nel contrastare tutti i soprusi e gli abusi che le donne sono costrette a subire ogni giorno. Sabato 27 e domenica 28 tutti i componenti delle squadre e gli addetti ai lavori del Comitato Campano sono invitati a scendere in campo con un segno rosso disegnato sul volto, per “dare un rosso” alla violenza sulle donne.

“Siamo in campo per contrastare la violenza sulle donne e scendiamo nel rettangolo di gioco con un segno rosso sul volto, per combattere contro questo orrido fenomeno, che ogni anno miete vittime”. Lo dichiara il Presidente del C.R. Campania F.I.G.C. – L.N.D., Carmine Zigarelli, sottolineando che “la tutela delle donne è una nostra priorità, e saremo sempre in prima linea per sostenerle in ogni difficoltà e porre in essere azioni che possano contribuire a lottare contro ogni tipo di violenza di genere”.

CRONACA