Napoli, Lozano positivo al covid

metropolisweb,  

Napoli, Lozano positivo al covid
Foto Salvatore Gallo Ag.Foto&Fatti

Hirving Lozano si aggiunge a Insigne e Fabian Ruiz alla lista del Napoli di ammalati di covid. Un terzetto di titolari della squadra che Spalletti aveva costruito per volare da soli in testa alla classifica e che ha cominciato a sciogliersi a pezzi per gli infortuni. Ora il periodo continua, con il covid che prende in tre e la Coppa d’Africa confermata che si prepara a prendersi Osimhen, Koulibaly, Anguissa e Ounas. Lozano è stato preso dal covid nel suo viaggio in Messico, con il virus che ha superato il vaccino per contagiarlo. Il messicano si trova quindi chiuso in casa e dice arrivederci al Napoli, che finora lo ha usato in 26 partite tra campionato e Europa League, facendone un pezzo fondamentale per la squadra azzurra. Ora il Napoli avvisa che resta ammalato nella sua casa messicana, come accaduto a Fabian Ruiz, che resta con il covid in Spagna, mentre Insigne lo fa a Napoli. I tre ammalati lanciano un segnale di allarme per il club azzurro che ha i suoi calciatori in vacanza per il mondo, oltre al rischio che correranno quelli che andranno in Camerun dal 9 gennaio a giocare la Coppa d’Africa. Intanto Spalletti passa le ferie natalizie pensando a cosa gli resta in mano per costruire un Napoli da mandare in campo il 6 gennaio contro la Juventus a Torino, davvero poco. Il molto poco verrà anche in attacco, dove resta forte il braccio di ferro a distanza con la nazionale della Nigeria per Osimhen: l’attaccante azzurro è in vacanza a casa e vorrebbe rispondere alla convocazione della rappresentativa del suo Paese pronta a esordire l’11 gennaio contro l’Egitto, ma il Napoli sa di dovergli fare un’ultima visita al volto e dire se può tornare in campo o meno. Stessa attesa anche per Koulibaly che non gioca con il Napoli dall’1 dicembre, è infortunato ma convocato dal suo Senegal, nel Paese dove si trova, per la Coppa d’Africa.

CRONACA