Michele Imparato

Juve Stabia, riprendono i contatti con Tito

Michele Imparato,  

Juve Stabia, riprendono i contatti con Tito

La Juve Stabia ha deciso di riportare in gialloblù Amedeo Petrazzuolo. Sarà lui il preparatore dei portieri in questa stagione e lavorerà nello staff di Leonardo Colucci. Petrazzuolo è uno molto legato alla Juve Stabia perchè ci ha anche giocato (stagione 2005-2006) quella della sofferta salvezza di Acireale e della vittoria sul Napoli al Romeo Menti. Poi quando ha smesso di giocare Amedeo Petrazzuolo ha intrapreso la carriera di preparatore dei portieri con ottimi risultati. E non solo. L’ex portiere collabora anche con l’Accademia Ernesto Ferraro, che si occupa di allenare giovani calciatori. Petrazzuolo è andato via da Castellammare dopo la cocente retrocessione in Lega Pro del 2020 ed era tornato l’anno prima portando Branduani a essere uno dei portieri meno battuti della Lega Pro e d’Italia. Uomo di poche parole, umile ma che ha una conoscenza e preparazione in ambito di portieri accumulata per la sua lunga carriera oltre che per gli studi fatti sul campo. Dopo aver lasciato la Juve Stabia due anni fa, Amedeo Petrazzuolo era rimasto fermo fino a quando a gennaio del 2021 Ciro Polito l’avevo portato a Ascoli nello staff tecnico di Andrea Sottili. Il preparatore napoletano anche coi bianconeri ha dimostrato di essere un vincente visto che l’Ascoli ha conquistato la salvezza nonostante l’ultimo posto in classifica alla fine del girone di andata. Petrazzuolo, ovviamente, è stato confermatissimo anche quest’anno a Ascoli allenando portieri come Leali e Guarna. Conclusa la stagione l’allenatore Sottili è stato scelto dall’Udinese mentre Amedeo Petrazzuolo ha compiuto un percorso diverso ritornando alla Juve Stabia. “Casa mia. Onorato e fiero di tornare a indossare questi colori”. Ha scritto su facebook il preparatore dei portieri in calce alla foto sul prato sintetico del Romeo Menti. Amedeo Petrazzuolo sarà operativo, insieme alla squadra di Colucci dal 18 luglio quando ci saranno i primi test al Menti che precedono il ritiro precampionato che si terrà a Rivisondoli dal 25 luglio all’8 agosto. Sul fronte mercato il ds Giuseppe Di Bari continua a lavorare per rinforzare la squadra di Leonardo Colucci. Dopo i centrocampisti Ricci e Maselli, Di Bari si sta concentrando anche sulla difesa. Secondo indiscrezioni, la Juve Stabia sta portando avanti la trattativa con Fabio Tito, terzino sinistro dell’Avellino che il club irpino vuole cedere. Lo stabiese è uno dei primi obiettivi per rinforzare la fascia sinistra della difesa dopo l’addio di Panico e i dubbi sulla permanenza del brasiliano Dell’Orfanello. Sempre con l’Avellino sarebbe in piedi anche una trattativa con l’attaccante Plescia. Altro elemento dei tanti in uscita dall’Avellino.

CRONACA