Torre del Greco, aggredisce i medici e devasta il pronto soccorso del Maresca: denunciato

metropolisweb,  

Torre del Greco, aggredisce i medici e devasta il pronto soccorso del Maresca: denunciato

Torre del Greco. Un’altra aggressione all’ospedale Maresca, devastato il pronto soccorso: distrutto anche un defibrillatore. E’ il resoconto dell’ennesima giornata d’inferno all’interno del nosocomio di via Montedoro, dove gli agenti del locale commissariato di polizia sono intervenuti per la segnalazione di una persona «pericolosa».

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal medico di turno il quale ha raccontato che poco prima un uomo, mentre il personale sanitario gli stava prestando le cure, ha improvvisamente iniziato a dare in escandescenze danneggiando tutta la strumentazione presente nella stanza

L’uomo, un 54enne di Napoli con precedenti di polizia, è stato rintracciato e denunciato a piede libero per danneggiamento.

CRONACA