Sorrento, disturba altri clienti di un hotel e poi sputa ai carabinieri ripetendo “omicron”

metropolisweb,  

Sorrento, disturba altri clienti di un hotel e poi sputa ai carabinieri ripetendo “omicron”

Sorrento. Quando i dipendenti dell’hotel dove aveva preso alloggio l’hanno invitata a non disturbare gli altri ospiti è andata in escandescenza e non ha esitato ad aggredirli tanto che è stato necessario far intervenire i carabinieri.

Ma una donna di 46 anni, di origini cinesi, non si è arresa neanche dinanzi ai militari. Li ha aggrediti e poi sputandogli contro ha ripetuto insistentemente ‘omicron”.

E’ accaduto l’altra notte in un albergo di Sorrento dove la donna è giunta per trascorrere qualche giorno di vacanza.

Ma alcune persone che erano in stanze vicine a quella della turista cinese hanno lamentato di essere disturbati da rumori molesti.

E così hanno chiesto al personale di intervenire. Un richiamo che ha fatto scattare la reazione della donna, I militari però sono riusciti ad immobilizzarla. E per la donna è scattato l’arresto.

CRONACA