Torre del Greco, campagna estiva contro l’abbandono degli animali

metropolisweb,  

Torre del Greco, campagna estiva contro l’abbandono degli animali

Torre del Greco. Con l’arrivo dell’estate ritorna ciclicamente l’odioso fenomeno dell’abbandono degli animali domestici, così l’associazione Corpo Provinciale Guardie Ambientali Volontarie Napoli , ha avviato una serie di iniziative per sensibilizzare sul tema e combattere il fenomeno. “Nun me lassa’… io nun te lasso maie”, questo il nome dato alla campagna anti abbandono “non vuole essere un semplice slogan, – spiega Salvatore De Chiara Vice-presidente del Corpo Gav – , ma un accorato invito a non abbandonare qualsiasi animale in previsione delle vacanze, innanzitutto perché sarebbe un comportamento eticamente sbagliato e un reato sanzionabile con un’ammenda e punibile penalmente. Puntiamo anche a favorire l’adozione responsabile degli ospiti del canile affidatario del Comune di Torre del Greco, nonostante la Legge 189 del 2004 prevede la pena dell’arresto fino a un anno per il reato di abbandono o l’ammenda da 1000 a 10000 euro, i casi sono tristemente in aumento”.

Il Corpo Provinciale Guardie Ambientali Volontarie Napoli  “intende – continua la Presidente Raffaella Belfiore –  far sentire la propria voce e sensibilizzare i propri cittadini sul tema. Per combattere questo fenomeno ha inteso promuovere una campagna di sensibilizzazione mettendo al centro proprio i diritti degli animali. Gli animali creano delle fortissime relazioni affettive verso gli uomini. Una interruzione brusca produce in loro una disperazione simile a quella umana: un destino di sofferenza e molto spesso di morte. Confusi, spaventati, nella quasi totalità dei casi sono vittime di investimento veicolare o peggio ancora di denutrizione.”

Domenica 31 luglio 2022 sul  litorale di Torre del Greco, in provincia  di Napoli,  i volontari del Corpo Provinciale Guardie Ambientali Volontarie Napoli allestiranno  un gazebo-infopoint per promuovere la sensibilizzazione a non abbandonare animali domestici e, contestualmente, ci sarà la raccolta alimentare “ offrimi un pranzetto… il gelato lo offro io” per raccogliere cibo e medicinali per cani e gatti meno fortunati.

CRONACA