Andrea Ripa

Il furgone si ribalta e schiaccia un’auto: tragedia sfiorata a San Giuseppe Vesuviano

Andrea Ripa,  

Il furgone si ribalta e schiaccia un’auto: tragedia sfiorata a San Giuseppe Vesuviano

Il furgone schiaccia un’auto e poi ne danneggia un’altra. Tre persone costrette alle cure mediche in ospedale e tanta paura per chi, nel pomeriggio di ieri, ha assistito al terribile impatto verificatosi lungo via Martiri di Nassyria, la strada che collega i comuni di San Giuseppe Vesuviano e Poggiomarino. Un’arteria dove già in passato si sono verificati numerosi incidenti stradali, anche ben più gravi. Tragedie, una dietro l’altra, che hanno trasformato quella lingua d’asfalto a cavallo tra i due comuni nello “Stradone della morte”. E lo stesso epilogo si è rischiato nel primo pomeriggio di ieri quando un furgone, su cui viaggiavano due persone, per cause ancora in fase di accertamento da parte dei vigili urbani di San Giuseppe Vesuviano e da parte dei carabinieri si è ribaltato su se stesso, finendo poi contro un’auto che si è trovata a passare nel posto sbagliato al momento sbagliato. Il bilancio è di tre persone ferite, costrette al ricovero in ospedale dopo essere rimaste coinvolte nell’impatto. Nessuna di loro – fanno sapere dal Santa Maria della Pietà di Nola, dove sono state trasportate – è in pericolo di vita. Per due dei tre feriti sono stati ordinati ulteriori accertamenti a seguito delle ferite riportate e probabilmente questa mattina verranno dimesse dal nosocomio, mentre un altro automobilista già nella serata di ieri ha fatto rientro a casa. Intanto le indagini sono aperte. Gli uomini della polizia municipale e i carabinieri di San Giuseppe Vesuviano stanno provando ad accertare in maniera cristallina le cause dello spaventoso incidente. Come abbia fatto quel furgone a ribaltarsi e poi finire contro due auto resta un mistero. Il mezzo pesante ha schiacciato la parte anteriore di una Fiat Punto e poi ha urtato anche una Mercedes che si trovava in zona.

CRONACA